Torna alle news
12 dicembre 2018

Nuovo driver MQTT

un link con la nuvola


Crickets annuncia il driver MQTT, per inviare e ricevere dati nel cloud. Utile in ogni applicazione IIoT e nelle applicazioni gateway per l’Industria 4.0.

MQTT soddisfa i requisiti di inter-connettività ed è approvato specificatamente dall'articolo 1, comma 11, della legge di bilancio 2017:

“… per mezzo di un collegamento basato su specifiche documentate, disponibili pubblicamente e internazionalmente riconosciute (esempi: TCP-IP, HTTP, MQTT, ecc.); …”

Il nuovo driver è cross-platform e può essere usato sia con X Vision Scada che con xvisionIOT, su tutte le piattaforme embedded supportate.

Basato su Paho - la libreria client nativa MQTT - consente il collegamento a broker MQTT su connessioni protette, garantendo lo scambio dati bidirezionale.


Broker inside

Il driver Mqtt può essere utilizzato con broker esterno o interno all’appliance. La possibilità di installare il broker internamente consente di fornire una soluzione completamente integrata per le applicazioni di gateway IIoT e Industria 4.0.


Microsoft Azure

Il driver MQTT è in grado di colloquiare in maniera sicura anche con l’IOTHUB di Azure, integrandosi perfettamente con la piattaforma cloud di Microsoft.


Cosa è MQTT

Mqtt (Message Queue Telemetry Transport) è uno standard di comunicazione sviluppato da IBM e Cyrrus Link nel 1999 e successivamente nel 2010 è stato portato a standardizzazione per iniziativa di IBM e Eurotech http://mqtt.org/new/wp-content/uploads/2011/10/MQTTStandardizationInvitation.pdf


Per ulteriori informazioni contattare Crickets Automation.


Articoli correlati: