Sicurezza Intrinseca

X Vision web scada è stato progettato ponendo la sicurezza al primo posto

La protezione di X Vision si sviluppa su più livelli per rendere la vostra applicazione veramente sicura:

  • Protocolli sicuri https (gli stessi utilizzati nelle transazioni economiche on line, richiede l’apertura della sola porta 443)
  • Non richiede plug-in o Java lato browser (potenziali vettori di infezione)
  • Autenticazione e autorizzazione di X Vision per accedere alle risorse visualizzate e ai comandi
  • Un sofisticato meccanismo che esclude la possibilità di manomissione del codice client da parte dell’utente malintenzionato (attacco MitM - Man in the middle)
  • Comandi eseguiti lato server
  • Virtual Private Network (opzionale)

La particolare architettura - basata su tecnologie standard W3C (Html5, SVG, Java script) - non richiede browser con supporto per i plug-in e non dipende dal sistema operativo. Per questo il client web di X Vision può essere eseguito anche sui browser più sicuri quali i nuovi MS Edge e Google Chrome, che hanno eliminato il supporto ai plug-in e pertanto sono capaci di mitigare meglio i pericoli MItB del web.




Bibliografia:

White Paper - Tecnologie Web Scada a confronto (Crickets Automation 2016)

Approfondimenti:

Sicurezza Web Scada



Go Back