Gateway

xvisionIOT mette in comunicazione i vostri dispositivi tra di loro e con il cloud

xvisionIOT è la vostra porta verso i sistemi cloud e l’interconnessione tra dispositivi non omogenei.

Con xvisionIOT potete mettere in comunicazione le vostre “cose” con i plc e con il cloud, senza necessità di codificare grazie ad una soluzione “pronta all’uso” e di facile utilizzo.

xvisionIOT è un vero e proprio gateway- su hardware Siemens IOT2040 - e può agire anche come convertitore intelligente di protocollo (protocol converter), superando i limiti delle soluzioni hardware legacy.



Use case 1 - Oggetto con comunicazione bidirezionale con plc

La struttura multi protocollo di xvisionIOT consente lo scambio dati tra dispositivi eterogenei.
In maniera semplice e senza programmazione l’”oggetto” viene integrato nel plc, che ora può elaborare l’informazione. Analogamente i comandi del plc possono essere inviati all’”oggetto”, realizzando una comunicazione bidirezionale.

Use case 2 - Oggetto con comunicazione bidirezionale con cloud

La struttura multi protocollo di xvisionIOT consente lo scambio dati tra dispositivi eterogenei.
Grazie a questo è quindi possibile acquisire un dato (ad esempio una misura) e inviarlo immediatamente al driver MQTT perché lo trasferisca nel cloud (ad esempio verso AWS o MS Azure).

In maniera semplice e senza programmazione l’”oggetto” viene collegato al sistema cloud, che ora può elaborare l’informazione. Analogamente i comandi dal cloud possono essere inviati all’”oggetto” (grazie ad una sottoscrizione), realizzando una comunicazione bidirezionale.

Use case 3 - Trasferimento di informazioni aggregate al cloud (Dropbox, OneDrive, etc)

xvisionIOT può trasferire i dati che ha campionato ai principali repository cloud come ad esempio Dropbox, OneDrive, Google Drive, MS Azure e altri.
I dati sono portati in una posizione sicura, dalla quale possono essere condivisi in tutta sicurezza.
I dati così raccolti possono essere post elaborati o presentati all'operatore mediante report (ad esempio mediante fogli MS Excel).
La disponibilità dei dati su un deposito esterno consente di scaricare xvisionIOT da continue richieste da parte di client e nello stesso tempo di limitare il traffico dati. La limitazione del traffico è importante in presenza di connessioni a consumo 3G/4G, perché riduce i costi legati alle SIM M2M.

Use case 4 - Trasferimento di informazioni aggregate SharePoint Online

xvisionIOT può trasferire i dati raccolti ed aggregati a Microsoft SharePoint Online, consentendo di raggiungere importanti obbiettivi quali:

  • Condivisione e archiviazione dell’informazione
  • Condivisione esterna
  • Gestione dei contenuti
  • Siti del team
  • Intranet
  • App mobile
  • Workflow
  • Ricerca